Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO - La crisi della Grecia ha aperto per l'euro la fase più critica dalla sua introduzione. Anche per questo è necessario affrontare le difficoltà di Atene cercando di limitare le reazioni emotive. E' quanto ha sostenuto, in un'intervista alla tv Ard riportata dall'agenzia stampa Bloomberg - la cancelliera tedesca Angela Merkel.
"L'euro - ha detto Merkel - sta certamente affrontando la fase più critica dalla sua introduzione". Ricordando l'incontro che venerdì avrà col primo ministro greco George Papandreou, Merkel ha affermato di essere "in stretto contatto con Papandreou proprio per evitare che le reazioni emotive corrano troppo".
Sottolineando che decisioni circa gli aiuti ad Atene "assolutamente non sono state prese" e che è l'Ue ad avere autorità in questo senso, la cancelliera ha sottolineato che se l'Europa può aiutare la Grecia, "la Grecia deve fare la sua parte". Perché "quello che è importante per il Paese è importante per noi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS