Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La cancelliera Angela Merkel

KEYSTONE/EPA/JULIEN WARNAND

(sda-ats)

La cancelliera Angela Merkel vuole discutere la richiesta di Donald Trump di un aumento delle spese militari, ma solo insieme alla questione degli aiuti allo sviluppo.

"Tanto chiaramente l'amministrazione americana chiede di raggiungere entro il 2024 l'obiettivo del 2% delle spese militari nella Nato, tanto chiaramente ci impegniamo noi a favore dell'obiettivo dello 0,7% per gli aiuti allo sviluppo", ha detto Merkel ad Amburgo.

Tutti gli Stati della Nato sono consapevoli della necessità di una ripartizione equa degli oneri per la sicurezza, ma la Germania ha sempre chiarito che "accanto alle spese militari devono esserci sempre anche la diplomazia e gli aiuti allo sviluppo".

Merkel ha definito "molto importante" l'impegno espresso da Trump nei confronti della Nato e ha ricordato che gli Usa restano di gran lunga partner il più importante dell'Europa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS