Navigation

Merkel esclude uscita Grecia da eurozona

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 settembre 2011 - 14:54
(Keystone-ATS)

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha escluso chiaramente, oggi, la possibilità che si possa arriva a un'uscita della Grecia dall'eurozona.

"Credo che con una simile eventualità si possa innescare un effetto domino, estremamente pericoloso per il nostro sistema monetario", ha detto Merkel a Berlino. "Penso sia indicato che tutti i Paesi dell'eurozona rimangano nella moneta unica", ha poi aggiunto la cancelliera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?