Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In gennaio il termometro ha registrato in Svizzera temperature mediamente più elevate di 1,9 gradi rispetto alla norma misurata tra il 1981 e il 2010. Nelle regioni di pianura vi sono stati tra i 2 e i 4 gradi oltre il consueto, secondo MeteoSvizzera.

Dal primo al 12 gennaio, le temperature medie giornaliere si sono attestate tra i 3 e i 6 gradi al di sopra della norma del periodo 1981-2010. In Alta Engadina e in Alto Vallese, l'eccedenza termica era di 7-9 gradi, ha comunicato oggi l'Ufficio di meteorologia.

Dopo un breve periodo "polare" a metà gennaio, la Svizzera ha nuovamente subito l'influenza dell'anticiclone che si trovava sopra l'Europa centrale verso fine mese. In montagna le temperature medie di giorno hanno superato la norma di 5-10 gradi e a Sud delle Alpi persino di 11 gradi.

A Cardada-Cimetta, sopra Locarno, il 25 gennaio il termometro ha toccato i 13,9 gradi. Si tratta della temperatura più elevata da oltre 30 anni, ha sottolineato MeteoSvizzera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS