Navigation

Mesocco: polizia smantella piantagione canapa e arresta 41enne

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 luglio 2012 - 16:51
(Keystone-ATS)

Operazione anti-droga oggi a Mesocco, in Mesolcina. La polizia cantonale grigionese ha sequestrato e distrutto circa 3600 piantine di canapa di una piantagione indoor situata all'interno di una casa d'abitazione e di una stalla adiacente. Una donna di 41 anni sospettata di produrre la canapa e di venderne i derivati è stata arrestata, hanno indicato le forze dell'ordine.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?