Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le autorità messicane hanno annunciato l'arresto di Samuel Lizarraga Ontiveros, noto come El Tortillero, boss del clan criminale de Los Mazatlecos e uno dei delinquenti più ricercati del paese. Immagine d'archivio.

KEYSTONE/AP/REBECCA BLACKWELL

(sda-ats)

Le autorità messicane hanno annunciato l'arresto di Samuel Lizarraga Ontiveros, noto come El Tortillero, boss del clan criminale de Los Mazatlecos e uno dei delinquenti più ricercati del paese.

Secondo quanto ha detto alla stampa Elias Beltran, della Procura Federale, Lizarraga è stato catturato ieri nello stato di Querétaro (centro del paese) senza opporre resistenza.

Los Mazatlecos erano membri del Cartello dei Beltran Leyva, attivo soprattutto nello stato di Sinaloa (nordovest), che dopo la decapitazione di quel gruppo criminale negli ultimi quattro anni sono diventati un gruppo criminale autonomo, dedito soprattutto all'esportazione di droga dalla Baja California verso gli Stati Uniti.

Lizarraga era l'oggetto di tre mandati di cattura per omicidio, sequestro e associazione a delinquere, emessi dalle Procure di Sinaloa, Chihuahua e lo stato di Messico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS