Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CITTÀ DEL MESSICO - Le piogge torrenziali che si sono abbattute su cinque stati del sud e dell'est del Messico in questi ultimi giorni hanno fatto sette morti e 914.000 sinistrati. Lo ha reso noto la Protezione civile.
Nel solo stato di Veracruz, sul Golfo del Messico, nell'est, il numero di sinistrati è passato da 200 mila a 500 mila, 16.000 dei quali sono ospitati in centri di soccorso. "Il livello dell'acqua continua a salire e le zone inondate ad aumentare", ha detto il governatore del Veracruz, Fidel Herrera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS