Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze di sicurezza messicane hanno catturato il presunto boss dei Caballeros Templarios (cavalieri templari), una delle principali organizzazioni di narcotrafficanti del paese. Servando Gomez Martinez, di 49 anni, più noto come La Tuta (il maestro) o El Profe (il professore), è stato arrestato a Morelia, nello stato di Michoacan (ovest del paese), la zona nella quale i "Cavalieri Templari" concentravano le loro attività. Non ha opposto alcuna resistenza, secondo quanto riferiscono fonti giudiziarie citate dai media locali.

Ex insegnante, Gomez Martinez era in cima alla lista dei ricercati in Messico e negli Stati Uniti. Le autorità messicane avevano offerto una ricompensa di 30 milioni di pesos (circa 2 milioni di franchi) e quella americane di 5 milioni di dollari a chiunque fornisse informazioni che portassero alla cattura del boss del narcotraffico.

Prima di diventare boss del cartello dei Cavalieri Templari, il "professore" era stato ai vertici della potentissima Famiglia Michoacana. La Tuta stato è portato a Città del Messico per essere presentato alla Procura federale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS