Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Metall Zug ristruttura filiale Belimed, chiude unità Ballwil (LU)

Il gruppo industriale Metall Zug accelera la ristrutturazione di Belimed, filiale specializzata nella sterilizzazione di strumenti medici. Entro due anni l'attività sarà concentrata negli stabilimenti di Sulgen (TG) e Mühldorf (Germania), mentre verrà chiusa l'unità di Ballwil (LU), dove lavorano 130 persone, ha informato oggi la società.

Circa la metà degli impieghi - quelli concernenti tecnica e amministrazione - sarà trasferita a Zugo. Per le maestranze del settore produzione si cercherà per contro una nuova occupazione in altri comparti del gruppo, ha precisato all'ats il responsabile delle finanze Daniel Keist.

Cambiamenti sono previsti peraltro anche a Sulgen e Mühldorf: una parte della produzione sarà portata in Slovenia. L'impatto sarà minimo a Mühldorf, mentre interesserà una trentina di posti a Sulgen. Anche in questo caso si cercherà un trasferimento di personale all'interno del gruppo.

Per i costi della riorganizzazione sono già stati predisposti accantonamenti nell'esercizio 2014, fa sapere il gruppo senza fornire cifre. L'anno dovrebbe chiudersi con un utile d'esercizio in linea con quello del 2013: i risultati saranno pubblicati il 26 marzo.

Le novità odierne sono state bene accolte in borsa, con il titolo Metall Zug che in mattinata guadagna circa il 3%.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.