Navigation

Miami, niente omicidi da sei settimane, non accadeva ds 50 anni

Non si muore più per fatti di sangue. KEYSTONE/AP/Wilfredo Lee sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2020 - 19:45
(Keystone-ATS)

A Miami non sono stati registrati omicidi da sei settimane, più o meno da quando è scoppiata l'emergenza coronavirus. Un fatto che non avveniva dal 1964.

Nonostante le norme restrittive che hanno svuotato le strade della città della Florida, i criminali non ne stanno approfittando: il capo della polizia di Miami, Jorge Colina, ha spiegato che non solo non è stato commesso nessun crimine violento, ma neppure nessun omicidio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.