Navigation

Michael Jackson: medico non si consegna

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 febbraio 2010 - 14:26
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Si sono rotte le trattative tra la procura di Los Angeles e i legali di Conrad Murray, il medico che potrebbe essere incriminato per la morte di Michael Jackson. Avrebbe dovuto consegnarsi oggi in tribunale, ma da fonti legali si è appreso che non si presenterà.
"Contrariamente a quanto annunciato, il dottor Murray non si presenterà e nessuna incriminazione sarà pronunciata oggi contro di lui", ha detto una fonte.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.