Navigation

Michel Platini oggi a Berna davanti a MPC

Michel Platini a Berna KEYSTONE/ANTHONY ANEX sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 agosto 2020 - 21:16
(Keystone-ATS)

Michel Platini, ex presidente della Uefa, è stato ascoltato oggi a Berna dal Ministero pubblico della Confederazione in merito a un pagamento sospetto di 2 milioni di franchi effettuato nel 2011 dall'ex presidente della Fifa, Sepp Blatter, senza contratto scritto.

Platini, accompagnato dal suo avvocato, Dominic Nellen, è stato sentito per tre ore dal procuratore Thomas Hildebrand. "Tutto è andato molto bene in termini di domande per il mio cliente", ha affermato il legale all'AFP alla fine del colloquio, svoltosi a porte chiuse. Platini ha ora lo statuto di "accusato".

"Ha risposto a tutte le domande che il procuratore gli ha fatto e gli ha raccontato quale è la verità sul pagamento dei due milioni. Aspettiamo le deposizioni di altri testimoni nei prossimi giorni." Blatter sarà ascoltato domani.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.