Navigation

Microsoft: contratto 617 mln dlr con Pentagono per software

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 gennaio 2013 - 18:07
(Keystone-ATS)

Microsoft ha vinto un contratto da 617 milioni di dollari con il Dipartimento della Difesa statunitense per la fornitura dell'ultimo software del colosso informatico, compreso il sistema operativo Windows 8.

L'accordo, riporta l'agenzia Bloomberg, ha una durata di tre anni e porterà sugli 1,5 milioni di computer del Pentagono l'ultima versione di Windows 8, Microsoft Office 2013 e SharePoint 2013. Microsoft è risultata vincente tra le sette offerte presentate per questo contratto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.