Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

FRIBURGO - Ogni anno in Svizzera migliaia di giovani lasciano la scuola prematuramente nel corso dell'ottavo anno. Lo rileva uno studio dell'Università di Friburgo, sottolineando che il fenomeno non riguarda solo gli allievi negligenti e ribelli.
Attraverso un'indagine condotta nel 2007-2008 in undici cantoni presso 4500 allievi dell'ottava classe, il gruppo di ricerca di Margrit Stamm del Dipartimento di scienze dell'educazione ha calcolato che a gettare la spugna è stato circa il 2% degli scolari, ossia non meno di 5000 giovani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS