Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze di sicurezza turche hanno fermato ieri 1.410 persone che cercavano di entrare illegalmente in Turchia dalla Siria. Lo fa sapere con un comunicato l'esercito di Ankara.

La maggior parte dei fermati sarebbero civili in fuga da zone di conflitto e dalle difficili condizioni di vita nel nord della Siria.

Sempre ieri, i militari hanno fermato 6 sospetti che cercavano invece di entrare in Siria dal territorio turco. In loro possesso sono stati trovati 11 cellulari, 10 carte d'identità e alcune migliaia di dollari.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS