Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Guardia Costiera italiana ha soccorso la scorsa notte, al largo delle coste libiche, 131 persone - tra loro 12 donne e 24 minori - che erano a bordo di un gommone semi sgonfio diretto verso l'Italia.

Ricevuto l'allarme, la centrale operativa di Roma della Guardia Costiera ha localizzato il natante ed ha inviato la propria nave Dattilo in soccorso dei migranti, i quali sono stati presi a bordo dell'unità.

L'intervento - con condizioni di mare mosso, in peggioramento - si è concluso intorno alle quattro di oggi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS