Navigation

Migranti: 205 soccorsi dalla Guardia costiera libica

La Guardia costiera libica ha soccorso 205 migranti (foto simbolica) KEYSTONE/EPA SEA-EYE/FABIAN HEINZ / SEA-EYE HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 novembre 2019 - 17:22
(Keystone-ATS)

La Guardia costiera libica ha tratto in salvo ieri 205 migranti, di cui 14 bambini, a bordo di un'imbarcazione a nord di Zawiya a circa 50 miglia.

Lo ha reso noto l'Ufficio informazioni della marina di Tripoli su facebook precisando che dopo aver ricevuto 3 chiamate di emergenza la motovedetta Fezzan della Guardia costiera è stata incaricata di condurre le operazioni.

I migranti, 158 uomini, 33 donne e 14 bambini di diverse nazionalità africane - è stato sottolineato - sono stati accolti presso la base di El Hamidiya a Tajoura, ove è stata fornita loro la necessaria assistenza in presenza delle organizzazioni internazionali che collaborato con la Guardia costiera libica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.