Continua il viaggio verso Valencia in Spagna della nave Aquarius con a bordo 229 migranti, affiancata dalla nave Dattilo della guardia costiera italiana e dalla nave Orione della marina militare, su cui sono state trasbordate 400 persone soccorse in mare.

L'imbarcazione dell'Ong Sos Mediterranée, con a bordo personale di Medici senza frontiere, e le due navi militari italiane hanno superato la zona di Porto Empedocle, nell'Agrigentino e costeggiando la zona sud della Sicilia si dirigono insieme verso la Spagna.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.