Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel limiti del mandato attuale, l'operazione Sophia "è un grande successo" perché finora ha salvato oltre 13'000 vite e permesso l'arresto di 68 sospetti trafficanti.

Così si è espresso il generale greco Mikhail Kostarakos, presidente del comitato militare Ue, replica - al termine della prima riunione del 2016 dei capi di stato maggiore europei che ha fatto il punto su tutte le missioni militari europee in corso - alle critiche espresse la settimana scorsa in un rapporto della Camera dei Lord britannica, aggiungendo che "è cominciata la pianificazione" per l'eventuale ampliamento del mandato della missione navale europea nel Mediterraneo per l'addestramento della guardia costiera libica.

Kostarakos ha anche insistito sul fatto che per l'ampliamento tanto del mandato quanto della zona di operazione di EuNavFor Med (attualmente in fase 2A, ovvero in acque internazionali) "serve una decisione politica" per la quale sono "necessari la richiesta del governo di unità nazionale libico ed una risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell'Onu".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS