Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il direttore di Europol Rob Wainwright (foto d'archivio).

KEYSTONE/EPA/MARTIJN BEEKMAN

(sda-ats)

Europol recluta 200 nuovi esperti di antiterrorismo e altri profili investigativi per rafforzare le frontiere esterne dell'Unione, con controlli secondari sui migranti.

L'obiettivo è quello di identificare possibili terroristi e lottare contro i network di trafficanti. Lo spiega in una nota il direttore di Europol Rob Wainwright.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS