Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Francia e Germania chiedono una formulazione più precisa dei meccanismi di ricollocazione dei rifugiati ed un rafforzamento della frontiera esterna. Lo dicono i ministri Bernard Cazeneuve e Thomas de Maiziere.

I due si sono incontrati con i rappresentanti di Commissione e Consiglio ed i ministri di Italia, Grecia e Ungheria in cui dovrebbero essere collocati gli hotspot. Il ministro tedesco afferma che "a oggi è possibile raggiungere un accordo ma non è sicuro" perché "il testo non è abbastanza chiaro".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS