Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un profugo di 23 anni ferito lievemente: è il bilancio di una sparatoria avvenuta alle 2.30 di questa notte in un centro di accoglienza di Dreieich, in Assia, pochi chilometri a sud di Francoforte sul Meno. La notizia è stata confermata da un portavoce della polizia.

I colpi, 4 o 5 secondo quanto scrive la Bild, sono partiti dall'esterno del centro e hanno infranto una finestra, colpendo il 23enne mentre dormiva. Il giovane è stato trasportato in ospedale, medicato e dimesso.

Le indagini della polizia sono indirizzate a tutto campo e si spera nella collaborazione di qualche testimone. Si cerca innanzitutto di stabilire se a sparare sia stata una o più persone. Nessuna indicazione sul tipo di munizioni e quindi di arma utilizzata e ancora nessuna conferma ufficiale che si tratti di un atto xenofobo o di un fatto legato a litigi tra gruppi di nazionalità diverse di profughi: "Possono esserci diverse motivazioni, indaghiamo in ogni direzione", ha detto il portavoce della polizia.

Nel centro di accoglienza di Dreieich sono ospitati 37 migranti. Come ha riportato la Bild, al momento della sparatoria erano presenti solo in 14.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS