Tutte le notizie in breve

Un giovane afghano di 19 anni in attesa di visto si è dato fuoco ieri in Germania vicino ad un supermercato di Gaimersheim, in Baviera, ed ora è ricoverato con gravi ustioni in ospedale. Lo riferisce Tolo Tv di Kabul.

Funzionari locali hanno indicato che il giovane, di cui non è stata resa nota l'identità, ha acquistato benzina ad un distributore e quindi si è recato verso il supermercato. Qui si è rapidamente cosparso il corpo con il carburante appiccando il fuoco.

Alcune persone sono immediatamente intervenute estinguendo le fiamme e salvando la vita dell'afghano che comunque si è procurato gravi ustioni su tutto il corpo.

La polizia ha confermato l'incidente sostenendo che le ragioni del gesto "non sono per il momento chiare", ed ha infine aggiunto che il giovane era in possesso di un coltello che non ha però usato.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve