Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tre bambini sono morti in un incendio divampato in un campo profughi in Turchia, al confine con la Siria. Lo riferisce l'agenzia turca Anadolu.

Le fiamme sono divampate, per cause ancora da accertare, nel campo allestito vicino alla città di Derik, nella provincia turca di Mardin che ospita al momento 20mila profughi. Le vittime sono 3 bambini di età compresa tra i 3 e gli 8 anni.

La scorsa settimana, un altro bambino è morto in un incendio divampato nello stesso campo profughi e che ha distrutto 21 tende.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS