Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quasi 120 mila kosovari sono emigrati illegalmente negli ultimi due anni in vari Paesi della Ue. Nel darne notizia, il quotidiano di Pristina 'Zeri' precisa che il flusso maggiore di migranti si è registrato negli ultimi mesi, fra settembre 2014 e lo scorso giugno.

Secondo dati di Eurostat, a chiedere asilo a Paesi Ue sono stati circa 90 mila cittadini del Kosovo, soprattutto in Francia, Lussemburgo e Germania.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS