Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Circa 30 migranti" sono annegati al largo delle coste occidentali libiche per il ribaltamento dei barconi su cui stavano cercando di raggiungere l'Europa.

Lo scrive il sito Libya Observer citando l'ufficio di Al Zawia della Guardia costiera libica.

Senza precisare quando è avvenuto il naufragio, il sito riferisce che tre imbarcazioni con circa 500 migranti sono state soccorse al largo di Mellitah ma "altre tre sono affondate": "quattro corpi sono stati recuperati mentre gli altri sono ancora dispersi", viene aggiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS