La cancelliera Angela Merkel torna a criticare l'Austria: "Personalmente sono dell'idea che questa decisione unilaterale dell'Austria e di conseguenza quella assunta dai Paesi balcanici, porta meno profughi a noi, ma mette la Grecia in una situazione difficile".

"Per questo il problema non è risolto nel momento in cui uno prende una decisione. E per questo io mi impegno per una vera soluzione europea", ha aggiunto la cancelliera tedesca parlando alla radio MDR.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.