Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"La Croazia non diventerà un 'hot spot' per i migranti in Europa". Lo dice il premier croato, Zoran Milanovic, alludendo a "tutti coloro in Europa che non sanno o non vogliono trovare una soluzione" alla crisi.

"Il mio governo saprà come contrastare i vari calcoli dei nostri vicini, e difendere gli interessi della Croazia", ha aggiunto, rispondendo alle critiche dei politici serbi, ma anche all'insistenza di Slovenia e Austria secondo cui spetta alla Croazia impedire che i profughi continuino il loro viaggio verso il nord.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS