Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migranti: Organizzazione internazionale delle migrazioni, 71mila gli arrivi e 1650 i morti in mare in 2017 (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP MOAS/FRANCESCO MALAVOLTA

(sda-ats)

Dall'inizio dell'anno al 4 giugno scorso un totale di 71'418 migranti e rifugiati sono giunti in Europa via mare e 1'650 persone sono morte mentre tentavano la traversata del Mediterraneo.

Secondo le ultime stime rese note oggi a Ginevra dall'Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim) circa l'85% degli arrivi è stato registrato in Italia (60'388) e il resto in Grecia (7443), Cipro e Spagna.

Nello stesso periodo dell'anno scorso erano stati registrati 206'790 arrivi (di cui 156'782 in Grecia) e 2512 decessi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS