Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migranti in arrivo a Lampedusa (archivio)

Keystone/EPA/ETTORE FERRARI

(sda-ats)

Il numero di rifugiati e migranti giunti in Europa via mare dall'inizio dell'anno ha superato oggi la soglia di 300.000, ha affermato a Ginevra l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr).

Il dato è inferiore ai 520.000 arrivi via mare registrati nei primi nove mesi del 2015, ma superiore ai 216.054 arrivi notificati durante tutto il 2014, ha aggiunto l'Unhcr. La maggioranza degli arrivi è stata registrata in Italia e in Grecia.

Austria chiede accordo con Egitto come con Turchia

L'Austria teme che il prossimo anno un nuovo flusso di richiedenti asilo e immigrati economici possa partire dall'Egitto alla volta dell'Europa e per questo chiede che l'Ue stipuli con il Cairo un accordo analogo a quello siglato con la Turchia. Questa, in sintesi, la posizione espressa dal cancelliere austriaco Christian Kern.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS