Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tra ieri ed oggi il numero dei posti messi a disposizione dai Paesi per i ricollocamenti dei profughi da Italia e Grecia è salito a oltre 700. Lo rendono noto fonti Ue.

La Svezia ha dato l'ok ad accoglierne 300, la Finlandia 200; la Francia 40; la Germania 10; la Lituania 4; il Lussemburgo 70-90; il Portogallo 30; la Spagna 50. Ma ancora in molti latitano.

Dopo le partenze di 68 profughi dall'Italia per Svezia (49) e Finlandia (19), la settimana prossima circa 30 dovrebbero lasciare la Grecia per il Lussemburgo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS