Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Migranti: sale tensione a confine Grecia-Macedonia

È tornata a salire la tensione al campo di Idomeni, in Grecia alla frontiera con la Macedonia, dove si registrano anche oggi proteste da parte di migranti e profughi esasperati dall'attesa per passare in Macedonia.

Secondo i media macedoni, gruppi di migranti stanno cercando di rompere nuovamente la recinzione di filo spinato, come accaduto ieri quando si sono registrati violenti scontri con la polizia macedone. Rinforzi di agenti in assetto antisommossa stanno affluendo dal resto della Macedonia.

Da testimonianze sul terreno si deduce che si aggrava la situazione umanitaria, mancano cibo e acqua, la situazione igienico-sanitaria è sempre più insostenibile, molti necessitano di assistenza medica. Si calcola che siano tra 7 e 8 mila i migranti che premono alla recinzione di Idomeni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.