Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono 6092 i migranti entrati in Slovenia nella sola giornata di oggi, fino a mezzogiorno. Lo ha illustrato in conferenza stampa il segretario di Stato sloveno agli Interni, Bostian Sefic.

Da venerdì scorso, gli arrivi in Slovenia sono stati quasi ventimila. Sefic ha aggiunto che il lavoro della polizia slovena sta diventando sempre più difficile poiché gli arrivi di treni e autobus che trasportano i migranti non sono concordati con le autorità croate.

Il confine tra Croazia e Slovenia non è stato mai chiuso come avevano riportato alcuni media, ha rimarcato inoltre Sefic. È stato infine puntualizzato che la sessione straordinaria del Parlamento sloveno dedicata alla discussione di emendamenti alla legge sulla difesa, che dovrebbero ampliare i poteri dell'esercito per sostenere la polizia nella crisi migratoria, si terrà già nella giornata di oggi e non domani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS