Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia slovena ha cominciato stamane a far entrare nel Paese gruppi di migranti in attesa alla frontiera con la Croazia, in corrispondenza del valico di Rigonce-Harmica.

Alcuni dei migranti arrivati Slovenia sono stati condotti nel centro di raccolta di Brezice, che si trova non lontano dal confine con la Croazia; altri si trovano nelle altre strutture dislocate sul territorio sloveno. Nel centro di raccolta di Brezice ci sono finora 119 migranti, nel centro di Celje hanno trovato accoglienza 200 rifugiati, a Gornja Radgona, non lontano dal confine ungherese, ce ne sono ulteriori 200.

Il collegamento ferroviario tra la Croazia e la Slovenia sul confine di Dobova, che è stato fermato nella giornata di giovedì, rimarrà fermo, secondo le previsioni delle autorità slovene, sino alle 18 di oggi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS