L'amministrazione Trump ha accettato che un pediatra dell'università di Stanford conduca un'indagine indipendente sulle condizioni sanitarie dei bimbi migranti ospitati nei campi al confine col Messico gestiti dalle autorità federali statunitensi.

I campi sono da settimane al centro di una feroce polemica per la condizioni in cui i minori sono costretti a vivere, spesso in strutture che assomigliano a gabbie, nella sporcizia e con poca acqua e cibo. Almeno sei ragazzini sono morti negli ultimi mesi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.