Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dall'autunno prossimo Migros intende predisporre tutte le casse dei suoi negozi per i pagamenti contactless (senza contatto). I titolari di carte di credito con funzionalità Paypass (MasterCard), Paywave (Visa) o PayExpress (American Express) potranno così sbrigare i propri acquisti in modo ancora più rapido e comodo, in tutte le filiali Migros, M-ristoranti, Take Away e mercati specializzati, segnala un comunicato odierno del gigante arancione.

Per una spesa fino a 40 franchi, si passerà semplicemente la carta al terminale di pagamento che, dotato della cosiddetta tecnologia NFC (Near Field Communication), confermerà il buon esito dell'operazione con un segnale visivo e acustico. Per gli acquisti oltre i 40 franchi bisognerà digitare il codice PIN.

Dal mese prossimo, i titolari di una Cumulus-MasterCard avranno la possibilità di sostituirla gratuitamente con una nuova dotata della funzione di pagamento contactless. In Svizzera sono già oltre un milione i possessori di carte Paypass, Paywave o PayExpress.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS