Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È avvenuto tutto in circa un'ora e mezza. Tanto ci avrebbe messo l'uomo attualmente in Questura, a Milano, a ferire due persone e ad ucciderne un'altra in luoghi e momenti diversi.

Secondo quanto ha appreso l'agenzia di stampa italiana Ansa (una ricostruzione ufficiale non è stata ancora fornita) il 34enne ha colpito per la prima volta intorno alle 14.30 ferendo un primo passante. Poi si è spostato a piedi e alle 15.30 ha aggredito e ucciso con una coltellata alla gola l'addetto dell'autolavaggio. in seguito, spostandosi forse a bordo di un'auto rubata, è giunto al Parco Nord dove ha ferito un'altra persona e poi è scappato a piedi urlando frasi sconnesse e cercando di togliersi gli abiti insanguinati. Così è stato trovato dagli agenti che si stavano recando sul posto delle aggressioni e lo hanno visto correre a torso nudo in mezzo alla strada.

SDA-ATS