Navigation

Minneapolis: coprifuoco nella città di New York

Ci sarà un coprifuoco nella città di New York in seguito alle violenze nelle proteste per la morte di George Floyd KEYSTONE/EPA/JUSTIN LANE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 giugno 2020 - 22:01
(Keystone-ATS)

Ci sarà un coprifuoco nella città di New York in seguito alle violenze nelle proteste per la morte di George Floyd. Lo ha annunciato il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo in un'intervista radiofonica senza aggiungere ulteriori dettagli.

"Ci sarà un coprifuoco", ha detto Cuomo, parlando anche di un rafforzamento della presenza di polizia in città con circa 8.000 agenti in strada rispetto ai 4.000 di domenica sera.

Il coprifuoco nella Grande Mela sarà dalle 23 di questa sera ora locale fino alle 5 del mattino di martedì (dalle cinque del mattino di martedì ora svizzera alle 11). Lo annuncia l'ufficio del sindaco Bill de Blasio. Nel pomeriggio locale, in serata in Svizzera, sono previste diverse manifestazioni per George Floyd in città e il timore è che, come nelle ultime serate, le proteste diventino violente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.