Navigation

Minneapolis: Cuomo e De Blasio non escludono coprifuoco a Ny

Negli scorsi giorni ci sono state proteste violente anche a New York KEYSTONE/AP/Wong Maye-E sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 giugno 2020 - 19:44
(Keystone-ATS)

Un coprifuoco non è escluso per la città di New York. Il governatore dello Stato Andrew Cuomo ne discuterà con il sindaco Bill de Blasio.

"Potremmo legalmente imporlo ma non siamo ancora a questo punto", dice Cuomo. "È una delle opzioni da valutare", gli fa eco de Blasio.

I timori sulle proteste per la morte di George Floyd non sono solo legati alle violenze ma anche ai loro possibili effetti sulla lotta al coronavirus. "Assistiamo a questi assembramenti di massa che potrebbero infettare centinaia e centinaia di persone dopo tutto quello che abbiamo fatto", osserva Cuomo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.