Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Miss svizzera 2010 è lucernese: la corona della più bella del paese è andata a Kerstin Cook, una 21enne di Kriens (LU) con radici inglesi. Kerstin lavora come modella e sta studiando biologia per corrispondenza. Da tre anni è legata a un giocatore di calcio del Lucerna.
Forse questa sua vicinanza al mondo del pallone l'ha fatta reagire in modo inconsueto al momento della designazione della vincitrice: invece che scoppiare in lacrime ha alzato le braccia al cielo in segno di giubilo. Ma il copione è stato poi presto rispettato: il pianto è arrivato quando si è vista porre in testa la corona.
Seconda classificata nel concorso trasmesso stasera in diretta dai tre canali principali della SRG SSR è stata la studentessa di Ginevra Sabrina Guilloud (23 anni), terza la venditrice zurighese Jennifer Hurschler (23). La ticinese Laura Kämpf, 19 anni, che durante la trasmissione ha confessato un debole per Johnny Depp, è stata eliminata nella prima selezione, quando hanno dovuto abbandonare la scena sei delle dodici concorrenti.
Per la prima volta in lizza vi erano appunto dodici candidate, e non 16 come nelle edizioni precedenti: questo in ossequio ai desideri della televisione, che voleva approfondire meglio le personalità sulla passerella senza però aumentare la durata della trasmissione, ha spiegato all'ATS un esponente dell'organizzazione di Miss Svizzera.
Kerstin Cook succede a Linda Fäh di Benken (SG), che quest'anno grazie al suo titolo ha guadagnato 480'000 franchi. Fäh si piazza così al secondo posto delle miss che hanno avuto più successo, dietro all'incontrastata Christa Rigozzi, che quattro anni or sono guadagnò oltre mezzo milione e che continua a essere sulla scena.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS