Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un altro quadro e un'altra donna si celerebbero sotto il volto enigmatico di Monna Lisa. L'ennesima 'rivelazionè sul mistero del capolavoro di Leonardo arriva da Pascal Cotte, studioso francese che afferma d'aver analizzato il dipinto per 10 anni con nuove tecnologie.

Cotte, citato da Bbc, dice che l'identificazione della Gioconda con Lisa Gherardini è dunque sbagliata e che il nome dell'opera andrebbe cambiato. Contrastanti i pareri di vari esperti. Mentre il Louvre informa che Cotte "non fa parte del team scientifico" del museo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS