Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un agente della Guardia di frontiera israeliana è stato accoltellato stasera a Naharya (Galilea) e ferito al petto. Lo riferisce la polizia secondo cui l'assalitore, probabilmente palestinese, si è dileguato.

L'agente ferito è un arabo cristiano, residente nella Alta Galilea. Intanto a Naharya proseguono le perlustrazioni della polizia, che cerca di catturare l'assalitore: si teme possa tornare a colpire.

L'episodio di Naharya è il terzo attentato palestinese della giornata dopo che in mattinata in Cisgiordania un veicolo palestinese ha travolto due soldati israeliani a Kfar Adumim, e un altro veicolo palestinese ne ha travolti e feriti altri cinque a Beit Omar. I due conducenti palestinesi sono stati uccisi da spari di reazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS