Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cipro ha riconosciuto lo Stato palestinese all'interno dei confini anteriori alla guerra dei sei giorni del 1967. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa palestinese Wafa secondo cui il presidente Abu Mazen ha ricevuto oggi una lettera formale in merito dal presidente cipriota Dimitris Christofias.

Nella missiva il presidente cipriota ribadisce che le colonie ebraiche nei territori rappresentano un ostacolo alla pace, aggiunge la Wafa.

Abu Mazen, conclude la agenzia, ha subito ringraziato il presidente cipriota. Nelle settimane passate una decina di Paesi latino-americani hanno già riconosciuto lo Stato palestinese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS