Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Autorità nazionale Palestinese sta pensando di adire le vie legali contro i leader israeliani e i coloni che, a suo giudizio, praticano "il terrorismo" nei confronti del popolo palestinese. Lo ha detto all'agenzia Màan il consigliere legale del presidente Abu Mazen (Mahmud Abbas), Hasan al Auri.

Al Auri ha spiegato che l'Autorità intende citare in giudizio funzionari israeliani dinnanzi a corti internazionali e di perseguire i coloni nei tribunali nazionali di quei paesi dove è possibile procedere nei confronti di cittadini stranieri. Con tali azioni legali - ha aggiunto al Auri - l'Autorità vuole denunciare "i crimini commessi" contro il popolo palestinese nel tentativo di fermare i responsabili.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS