Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha lanciato un appello "alla calma e alla responsabilita" mentre altre navi di attivisti pare abbiano intenzione di dirigersi verso Gaza per portare aiuti umanitari nella Striscia.
"Stiamo ovviamente seguendo con attenzione questi sviluppi - ha detto la portavoce del segretario generale, Marie Okabe - e alla luce di quello che è accaduto ieri, ribadiamo il nostro appello alla calma e alla responsabilità".
Ricordando che i responsabili dell'organizzazione internazionale hanno già espresso la loro preoccupazione alle autorità israeliane, la Okabe ha detto che "tutte le parti dovrebbero agire seguendo il diritto internazionale, evitando le provocazioni in un momento così delicato".

SDA-ATS