Tutte le notizie in breve

Moltissimi manifestanti innalzavano cartelli con le fotografie dei loro familiari in carcere.

KEYSTONE/EPA/ALAA BADARNEH

(sda-ats)

I palestinesi sono scesi in piazza in massa a Nablus, in Cisgiordania, per chiedere la liberazione di loro parenti e amici detenuti nelle prigioni di Israele. Lo rendono noto i media internazionali.

Moltissimi manifestanti innalzavano cartelli con le fotografie dei loro familiari in carcere. I palestinesi hanno scandito slogan, impegnandosi anche ad aderire allo sciopero della fame annunciato a partire da domani dal leader di Fatah, Marwan Barghouti, da 15 anni in carcere in Israele.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve