Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GAZA - Un militante palestinese è morto ed almeno altri tre sono rimasti feriti in un raid aereo israeliano compiuto nella Striscia di Gaza. Lo hanno riferito fonti mediche e un gruppo militante palestinese. Le forze armate israeliane non hanno fatto commenti in quello che è il primo scontro mortale tra palestinesi e israeliani nel 2010.
Secondo le fonti mediche dell'ospedale di Gaza, il raid israeliano ha colpito la cittadina di Khan Yunis. Ad essere colpiti sono stati cinque palestinesi, uno dei quali è morto per le ferite riportate. L'attacco è stato riferito dalle 'Brigate al Nasser Salaheddin', un gruppo armato palestinese che ha annunciato la morte del suo militante.
Una portavoce delle forze armate israeliane ha confermato il raid, senza però dare ulteriori dettagli. Normalmente i raid aerei scattano come risposta a lanci di razzi da Gaza verso il territorio israeliano. La maggior parte dei recenti bombardamenti israeliani hanno avuto però avuto come obiettivo i tunnel che vengono usati per violare il blocco della frontiera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS