Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze armate israeliane hanno iniziato stamane una esercitazione a sorpresa nelle aree del Neghev a ridosso della striscia di Gaza. Lo ha reso noto un portavoce militare. Le manovre - che si concluderanno in nottata - impegnano forze di terra e l'aviazione.

Gli abitanti della zona sono stati informati preventivamente che nel corso della giornata sentiranno gli echi di esplosioni.

A conferma del livello di tensione nella zona ieri un dirigente di Hamas a Gaza, Mahmud a-Zahar, ha ribadito che l'obiettivo della sua organizzazione è di "liberare l'intera Palestina" in quanto - ha aggiunto - lo Stato di Israele "è stato edificato su terre che non gli appartengono".

A-Zahar ha aggiunto che per la realizzazione di quei progetti sarà necessario assumere il controllo anche in Cisgiordania, per il suo elevato valore strategico. Hamas ha grande fiducia nelle capacità di lotta dei palestinesi della Cisgiordania i quali, ha auspicato, sapranno un giorno prevalere sulle forze israeliane di occupazione e su quanti nell'Anp le assecondano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS