Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario generale del partito 'Palestinian National Initiative', (Al-Mubadra), Mustafà Barghouti, è stato attaccato e ferito ieri notte, con "un oggetto affilato o un coltello", davanti casa sua a Ramallah da due ignoti.

Lo riporta l'agenzia Maan citando fonti vicine allo stesso Barghouti. In un comunicato diffuso dall'ufficio di Barghouti, si sostiene che l'uomo politico palestinese è stato attaccato da "due uomini con un oggetto affilato o un coltello, che ha provocato un taglio di 8 centimetri dall'orecchio al collo".

Secondo la stessa fonte, gli assalitori avrebbero detto a Barghouti "fatti aiutare dall'Intifada"; inoltre si sostiene che "l'attacco era politicamente motivato" e che i due assalitori erano "collaboratori di Israele". La polizia palestinese sta investigando sull'accaduto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS