Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario generale del partito 'Palestinian National Initiative', (Al-Mubadra), Mustafà Barghouti, è stato attaccato e ferito ieri notte, con "un oggetto affilato o un coltello", davanti casa sua a Ramallah da due ignoti.

Lo riporta l'agenzia Maan citando fonti vicine allo stesso Barghouti. In un comunicato diffuso dall'ufficio di Barghouti, si sostiene che l'uomo politico palestinese è stato attaccato da "due uomini con un oggetto affilato o un coltello, che ha provocato un taglio di 8 centimetri dall'orecchio al collo".

Secondo la stessa fonte, gli assalitori avrebbero detto a Barghouti "fatti aiutare dall'Intifada"; inoltre si sostiene che "l'attacco era politicamente motivato" e che i due assalitori erano "collaboratori di Israele". La polizia palestinese sta investigando sull'accaduto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS