Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha chiesto in un colloquio telefonico con il segretario di stato Usa John Kerry che l'Autorità nazionale palestinese (Anp) fermi "l'istigazione selvaggia" che ha portato all'attuale ondata di violenza in Israele e nei Territori

Secondo l'ufficio del primo ministro, Kerry ha detto a Netanyahu che gli Usa sono "consapevoli che Israele non intende cambiare lo status quo sulla Spianata delle Moschee".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS